Come Mai Gli Unicorni Sono Ancora Così Popolari?

0



Esistono davvero gli unicorni? Una domanda che l’umanità si pone da 3,000 anni. Stando alle leggende, l’unicorno è una creatura che vive nei boschi e rappresenta grazia e purezza. È un animale forte e maestoso, cosa che rende molto difficile catturarlo. Il suo corno ha il potere di guarire tutte le malattie e di rendere potabile anche l’acqua velenosa.

Anche tu hai sempre immaginato l’unicorno come uno splendido cavallo bianco con un corno a spirale proprio al centro della fronte? È così che lo conosciamo tutti. Eppure non è la sola descrizione di questo misterioso animale…

SEGNALIBRI:

Com’è fatto un unicorno 1:03

In quali culture si parla degli unicorni 2:10

Quali animali hanno ispirato le leggende sugli unicorni 4:02

Che cos’è l’unicorno dei mari 5:38

Il pesce unicorno 7:43

Musica: Epidemic Sound

SOMMARIO:

– In certe leggende l’unicorno è descritto come più simile a una capra!Oltre al corno, hanno anche barbetta, zoccoli divisi in due parti e una coda da leone. Una descrizione, di sicuro meno graziosa, ma più tradizionale dell’unicorno.

– La prima menzione di un unicorno risale al 4º secolo A.C. Lo storico greco Ctesia raccolse descrizioni di una creatura molto insolita da viaggiatori di ritorno da paesi lontani ed esotici.

– Anche i cinesi hanno la loro versione dell’unicorno, il ki-lin. Una creatura dal manto multi-colore e con un corno lungo 3 metri e mezzo proteso dal cranio. Il ki-lin è tradizionalmente ritenuto un porta fortuna.

– C’è chi ritiene che gli unicorni esistano davvero ma vivano in zone troppo remote da raggiungere, mentre altri credono che gli unicorni fossero reali ma siano ormai estinti.

– Quello che veniva scambiato per questa creatura magica era un animale chiamato Elasmoterio. Era una specie di rinoceronte che popolava le steppe dell’Eurasia. Detto anche “Unicorno Siberiano”, era una imponente creatura grande quasi quanto un mammut, con un grosso corno a forma di sciabola proteso dal centro della sua fronte

– Esiste una teoria secondo cui furono i narvali a ispirare le antiche e meravigliose leggende sugli unicorni. Anzi, c’è chi ritiene ancora oggi che i narvali, come gli unicorni, siano creature mitologiche.

– La caratteristica più evidente del narvalo è l’enorme, singola zanna, che si protende dal muso, proprio come un corno. Può crescere addirittura fino a 2, 7 m di lunghezza, a partire dal lato sinistro della bocca del narvalo.

– Noto con il nome scientifico di Naso annulatus, questo pesce vive nelle acque tropicali, soprattutto nel Mar Rosso e negli Oceani Pacifico e Indiano. Alcune specie sfoggiano un lungo corno osseo.

– Gli scienziati non sanno ancora spiegarsi bene il perché questo pesce abbia bisogno di questa protuberanza.

Iscriviti a “Il Lato Positivo”:

Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI:

Bright Side Italy, Bright Side Italian, BrightSide Italy, BrightSide Italian, unicorni, Naso annulatus, pesce unicorno, narvalo, creature magiche, elasmoterio, unicorno siberiano, miti, folklore, veri unicorni, leggende sull’unicorno, creature mitologiche, creature misteriose, video misteriosi, fatti sulla terra, fatti sulla natura, video interessanti, mondo misterioso, greco antico

Vedi Altri Articoli Su Altra Musica: https://mubarak2005.com/musica

Nguồn:https://mubarak2005.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *