Impasto per la Pizza "fatto in casa"

43



A chi non piace la pizza? Prodotto gastronomico tipico della cucina napoletana ma allo stesso tempo uno dei simboli che identificano l’Italia nel mondo. Che sia la pizza preparata in pizzeria e cotta nel forno a legna oppure realizzata a casa e cotta nel forno elettrico sicuramente è un piacere da gustare almeno una volta a settimana! e fare la pizza a casa è anche semplice e divertente soprattutto perché è un prodotto che si presta a diverse farciture che seguono la creatività ed il gusto personale…ma sicuramente tutte da sperimentare!
Per realizzare a casa l’impasto base per la pizza non occorrono particolari ingredienti, bastano acqua, farina, lievito di birra, olio extravergine di oliva, un pizzico di sale ed un cucchiaino di zucchero, l’importante è miscelare bene gli ingredienti nelle giuste dosi. La ricetta che vi proponiamo è ben collaudata! otterrete un impasto morbido, friabile e croccante allo stesso tempo e praticamente perfetto per tutti i tipi di farciture, dalla classica pomodoro e mozzarella alla vegetariana a base di verdure o ancora a quella più ricca con carne tipo salsicce, con salumi come prosciutto, salame etc… Non vi resta che provare la nostra ricetta e poi… dare libero sfogo alla vostra fantasia!

Se vi piacciono i nostri video mettete mi piace, condivideteli, —► ISCRIVETEVI AL CANALE !! ◄– ◄—

SITO:
► EMAIL: info@cucinaperte.it
Seguiteci su :
► INSTAGRAM: ➜
► FACEBOOK: ➜
► GRUPPO: ➜
► TWITTER: ➜

impasto, pizza, impasto per la pizza, fatto in casa, impasto pizza, impastare, farina, pizza napoletana, lievitazione, lievitare, lievito, lievito di birra, criscito, pasta madre, lievito naturale, impastare a mano, impastare la pizza, scuola di cucina, scuola, cucina, cucina per te, cucina facile, ricette di base, ricette base, cucina veloce, ricette, ricette facili, easy recipe, cucina napoletana, napoletana, ricette napoletane

Vedi Altri Articoli Su Altra Cucina Italiana
: https://mubarak2005.com/cucina-italiana

Nguồn:https://mubarak2005.com/

43 Comments

  1. Alessia Iuga Francesca · Edit

    LA PIZZA E VENUTA UNA FAVOLA MIA MAMMA QUNDI HA ASSAGIATO LA PIZZA HA DETTO++ODDIOOO MA LA PIZZA E BUONISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAA GRAZIE GRAZIE MILLE

    Reply
  2. Ma voi poi Signora, diciamo siete un Chimico per ingegnare tutte queste belle elaborazioni di vincoli sulla Pizza? complimenti, io non vedo l'ora di farla sabato.

    Reply
  3. Lourdes Gómez Valore · Edit

    Ciao Giovanna! Volevo chiederti se nel posto dell’olio extravergine d’oliva potevo utilizzare olio di girasole visto che siamo quarantena e potrò uscire soltanto mercoledì prossimo. Un bacio da 🇦🇷 Argentina.

    Reply
  4. Annabella Sailormoon · Edit

    Io impasto acqua e farina poi faccio maturare tutta la notte e il giorno seguente ci aggiungo il lievi to, dell altra farina, l olio ed il sale , poi lavoro. Faccio lievitare e inforno

    Reply
  5. Ciao, se volessimo usare 300 di farina 0 e 200 di manitoba (visto che ormai le ho comprate entrambe), quante ore di lievitazione sono consigliate?

    Reply
  6. Scusami ma non c'è scritto dopo cosa bisogna fare… Bisogna stendere condire e infornare direttamente? Quanti gradi in forno statico e per quanto tempo?

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *