La canzone dell'amore perduto(cover Fabrizio de Andrè)

1



La canzone dell’amore perduto
« Molte delle canzoni che ha scritto sono reazioni a momenti particolari vissuti in famiglia o fuori. Amori andati a male, amori finiti. Uno qualunque certe cose se le trascina dentro, lui ha questa genialità di riportarle nei suoi pezzi. “La canzone dell’amore perduto” l’ha scritta quando i giochi tra noi erano ormai fatti. Le cose andavano male, ma abbiamo continuato a vivere insieme perché ci volevamo ancora bene »
(Enrica “Puny” Rignon, prima moglie di Fabrizio de Andrè)
Una delle più famose ballate della storia della musica italiana (lo testimoniano le interpretazioni, tra gli altri, di Donatella Moretti, Franco Battiato, Gino Paoli, Claudio Baglioni, Antonella Ruggiero, Mango), “La canzone dell’amore perduto” è la storia di un amore ormai finito narrata dal punto di vista della donna, che accetta, rassegnata, la situazione:
« l’amore che strappa i capelli
è perduto ormai,
non resta che qualche svogliata carezza
e un po’ di tenerezza »
E anche se l’amato rimpiangerà la fine della passione, sarà solo per un attimo, fino a che perderà la testa per un’altra donna.
« Ma sarà la prima
che incontri per strada che tu
coprirai d’oro,
per un bacio mai dato
per un amore nuovo »

Restuccia Domenico(chitarra e voce)Restuccia Roberta(flauto traverso)Zuffada Gabriele(pianoforte)
Un ringraziamento particolare va a Tisa Tibaldi( autrice), Giuliano Latini( fotografia), Donato Cagnani(a lui va il merito di avermi convinto nella realizzazione di questo evento)

Cover, Guitar, Piano, Acoustic, Guitar Cover, de andrè, Concerto

Vedi Altri Articoli Su Altra Musica: https://mubarak2005.com/musica

Nguồn:https://mubarak2005.com/

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *