Sono Tornato (2017) – Trailer Ufficiale 90''

45



SONO TORNATO
un film di LUCA MINIERO

DAL 1 FEBBRAIO AL CINEMA

“Eravate un popolo di analfabeti, dopo 80 anni torno e vi ritrovo un popolo di analfabeti.”

Roma. Giorni nostri.
Dopo 80 anni dalla sua scomparsa Benito Mussolini è di nuovo tra noi. La guerra è finita, la sua Claretta non c’è più e tutto sembra cambiato. All’apparenza.
Il suo ritorno viene casualmente filmato da Andrea Canaletti, un giovane documentarista con grandi aspirazioni ma pochi, pochissimi successi.
Credendolo un comico, Canaletti decide di renderlo protagonista di un documentario che finalmente lo consacrerà al mondo del cinema.
I due iniziano così una surreale convivenza, che tra viaggi per l’Italia, ospitate tv e curiosi momenti di confronto con gli italiani di oggi, porta il Duce a farsi conoscere e riconoscere sempre di più, al punto tale da diventare il protagonista di un show in tv e di mettersi in testa di poter riconquistare il paese…

Una commedia politicamente scorretta che pone un’inquietante domanda: e se lui tornasse davvero?

Benito Mussonili, Sono Tornato, Frank Matano, Massimo Popolizio, Luca Miniero, trailer, cinema, Lui è tornato

Vedi Altri Articoli Su Altra Film
: https://mubarak2005.com/film

Nguồn:https://mubarak2005.com/

45 Comments

  1. Meglio un coniglio vivo che eroe morto cioe meglio mia moglie mi fa cornuto come e quando vuole ma meglio della solitudine…..ciao progressistoni

    Reply
  2. La storia si ripeterà … Ma se ciò è vero, allora i ragazzi di oggi inizieranno di nuovo a ragionare e a battersi per le cose giuste, noi ragazzi saremo i prossimi partigiani: la scelta è nostra …

    Reply
  3. questo film, non esprime niente altro che le ossessioni antistoriche della sinistra europea che cerca una sua giustificazione "proteggendoci" da Mussolini o Hitler o non si sa chi. Sconcertante, poco divertente, indottrinante e falso in quasi tutti i suoi aspetti,. un film squallido opera di persone convinte della loro superiorità morale e intellettuale. Persone pericolose per tutti. Cosi come erano convinte le Brigate Rosse di fare atti di terrorismo a fin di bene.

    Reply
  4. Un remake praticamente identico ma non nella qualità di Lui è tornato, con Mussolini al posto di Hitler. Potevano trarre spunto, invece… zero idee.

    Reply
  5. Ciao i miei cari amici italiani , il film è più similare come il film "Er ist wieder da" , è un film tedesco sul ritorno di Adolf Hitler nel anno 2014, molto interessante !

    Reply
  6. Oggi me lo vado a vedere.
    E' PALESEMENTE una copia di Lui è tornato … speriamo che almeno tutti quelli che sono dietro a questo film abbiano copiato bene.
    AGGIORNAMENTO = Vale la pena di essere visto, perché SI, è un film decisamente "cretinotto" … ma che fa pensare se uno ragiona, perché il film rappresenta anche uno spaccato dell'Italia presente.

    Reply
  7. 0:18 almeno questo non l'hanno copiato.. troppo italiota come cosa (ma in effetti a forza di avversare il sistema francese, poi si arriva alla "dittatura")

    Reply
  8. Quanti pregiudizi dio mio… L'ho visto ieri e devo dire che questo trailer non rende ciò che in realtà è il film. Tendo a precisare che è un remake, non una scopiazzatura. Tra l'altro si capisce benissimo che sebbene Mussolini abbia fatto molte cose buone per l'italia ha portato anche a tanti, troppi morti innocenti . Imperdonabile. È un film comico a tratti ma che fa anche riflettere su vari fatti: non abbiamo più sogni, stiamo sempre attaccati sui nostri cellulari e crescono in noi odio (i commemti ne sono la prova), invidia, frustrazione… Ma del resto la massima aspirazione a cui miriamo noi italiani è di diventare CUOCHI. No comment

    Reply
  9. Zazzelot the Power Itself · Edit

    è il miglior film che io abbia mai visto, di base comico ma a tratti commovente, specchio perfetto della nistra società. Da vedere assolutamente

    Reply
  10. Un film stupendo! Pensavo che sarebbe stato un film banale e una stupidaggine ma mi ha veramente colpito! Non prende posizioni politiche ma mette in mostra tutte le verità (pro e contro Mussolini). Consiglio la visione a tutti! Complimenti alla regia.

    Reply
  11. nessuno ha capito un cazzo di questo film…viva l'immigrazione clandestina e la privazione di identità religiosa e culturale per mano della sinistra radical chic…non sono un
    fascista ma so distinguere tra le cose buone e quelle cattive fatte dal personaggio che ispira il film

    Reply
  12. Francesco Giovanni Zollo · Edit

    Secondo me è un ottimo remake del film tedesco in chiave italiana, sia per le ovvie (e direi anche opinabili) similitudini storiche sia per l'adattamento, la scelta del film-documentario, la freschezza degli scritti e del cast e la componente morale che, prescindendo da qualsiasi indirizzo politico, mira a mettere in guardia da ogni possibile "nuovo Mussolini" nei paraggi 👍🇮🇹

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *